La Stampa Torino: “Gtt, vogliamo il piano industriale. Altrimenti c’è il commissario”.

Il ministro Calenda: anche a Camere sciolte si può dare l’ok alla Marzano.
La sindaca: sintonia con la Regione, advisor al lavoro sui conti dell’azienda.

Faremo di tutto per approvare il nuovo piano industriale di Gtt. Ci stiamo lavorando notte e giorno con la Regione. Se non ci riusciremo, sono d’accordo con Reschigna (il vice di Chiamparino, ndr): l’azienda va protetta con l’applicazione della legge Marzano. Ma, ripeto, la nostra priorità è un’altra: il piano.

apri articolo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *